Vacanze scambiste

Il villaggio naturista di Cap D’adge

Chi non ha mai sentito parlare di Cap D’Adge? Chi è nel mondo scambista sicuramente ci sarà andato almeno una volta oppure desidera farlo ma non sa cosa aspettarsi.

Vi raccontiamo Cap anche se è difficile trasmettere l’atmosfera che si respira.

Come nasce


Tutto inizia negli anni ’60 quando dei turisti tedeschi e olandesi si accampò e praticò il nudismo su queste spiagge selvagge delimitate, allora, da paludi infestate da zanzare.

Il proprietario di queste terre, chiamato René Oltra, un umile viticoltore ebbe l’idea di rendere redditizia questa terra non adatta per la vigna.

Inizio quindi a mettere su un campeggio naturista

Il successo è stato immediato. Con l’aumento della domanda, il campeggio è cresciuto e ha prosperato. Oggi il campeggio del villaggio naturista ospita oltre 10.000 turisti, tutti nudisti.

All’inizio degli anni ’70, accanto al campeggio vengono costruiti i primi appartamenti turistici, fino a raggiungere un alloggi in grado di ospitare oltre 30.000 persone.

Il villaggio è una vera e propria città , all’interno si possono trovare oltre agli appartamenti e al campeggio:

  • Hotel : Eve**, Hotel Oz’inn****
  • Residence aparthtel Natureva, Jardins de Babylone, Jardins d’Eden, Les Riads
  • negozi, lingerie e boutique di abbigliamento erotico, supermercati, club privé per scambisti, cine porno, sex shop, saune liberali, ristoranti, piscine pubbliche, agenzie immobiliari, servizi (posta, banche, parrucchieri, palestra, parchi giochi, ecc.).

Dove si trova

Villaggio naturista Cap D'adge

Cap d’Agde è situata nel sud della Francia, nella regione di Agde (città fondata dai greci nell’antichità), a pochi chilometri dalla città di Beziers et Montpellier.

Come arrivare:

Una volta che vi avvicinate alla zona, troverete indicazioni per Agde dalla strada principale, ad esempio da Montpellier o venendo dal confine con la Spagna. Non potete sbagliarvi neanche se decidete di fare le cose alla maniera tradizionale e prendete una cartina stradale od usate la mappa della Francia.

La strada principale (la N112) ha molte indicazioni per il villaggio naturista e non dovreste avere troppi problemi. Forse è bene cercare di imparare la frase per chiedere dov’è il quartiere naturista in francese, se andate in macchina.

Se arrivate in treno alla stazione ferroviaria di Agde, uno degli autobus che ferma davanti alla stazione va direttamente al villaggio naturista. Altrimenti, ci sono taxi davanti alla stazione e i tassisti sanno dove si  trova il villaggio naturista.

La spiaggia

La spiaggia di Cap D’adge è molto grande ed accessibile da qualsiasi punto del villaggio

Nella spiaggia principale è obbligatorio il nudismo

La parte adiacente agli edifici è riservata alle famiglie e ai naturisti puri (senza sesso e senza esibizione).

la parte vicino al campeggio, appena dopo lo stabilimento della spiaggia “Paralia”, è riservata alle coppie scambiste, e agli adulti consenzienti. In questa zona ci sono spesso spettacoli di esibizioni, sesso spontaneo, ecc. Queste pratiche sono tollerate ma non sono legali. C’è ancora il rischio di essere multati dalla polizia costiera.

La parte estrema, prima di raggiungere la zona “tessile”, è riservata ai gay.

Nelle dune, dopo il campeggio, puoi vedere scene più audaci come gangbangs, bukkakes, orge gay, ecc. È anche un’area protetta e quindi vietata dalla sorveglianza statale che si occupa della costa. Pertanto, puoi esporti a una multa se non rispetti le regole di quest’area.

Nella Community di IOL.im puoi trovare piani di Viaggi per Cap D’adge , coppie con cui andare per essere sempre in compagnia o anche party oppure semplici consigli utili.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.