Vacanze scambiste

Spiagge naturiste in Italia

L’ estate è alle porte, osserviamo quello che offre in materia di naturismo/nudismo il panorama Italiano.

Chiariamo prima di tutto la differenza da naturismo e nudismo poiché molto spesso si è portati a confondere le due cose .

Il naturismo è un movimento che proclama il contatto con la natura da parte dell’essere umano che può’ essere vissuto in determinati ambienti anche in nudità. Per nudismo invece si intende la pratica della nudità, viene praticato in località balneari senza particolari convinzioni legate alla natura.

Cosa dobbiamo sapere se vogliamo praticare il naturismo/nudismo in Italia.

Con la sentenza dellaCorte di Cassazione n.3557 del 2000 si stabilisce che non costituisce reato il nudo integrale se praticato in zone adibite e frequentate solo da naturisti a meno che non è accompagnato da atti erotici.

Nei luoghi privati o in strutture ricettive turistiche (come campeggi o agriturismi) il naturismo è consentito senza alcuna limitazione.

In Italia sono solo 8 le spiagge in cui il naturismo è autorizzato da leggi regionali, altre dove il naturismo è tollerato e 29 spiagge libere note per la presenza di nudisti.

I naturisti in Italia sono circa 500.000, gli iscritti alle associazioni naturiste sono circa 6000 ma il. maggior numero di naturisti in Italia non è iscritto a nessuna organizzazione.

Se decidete di andare a curiosare in una spiaggia nudista ricordatevi di non scattare foto o girare video per non turbare la privacy.

Ecco le 8 spiagge dove il naturismo è autorizzato:

  1. Nido dell’Aquila- San Vincenzo Livorno (Toscana)
  2. Spiaggia di Acquarilli . Isola d’Elba (Toscana)
  3. Lido le Morge-Torino di Sangro Chieti (Abruzzo)
  4. Oasi Naturista di Capocotta Roma (Lazio)
  5. Spiaggia di Focene Roma (Lazio)
  6. Spiaggia del Troncone – Camerota Salerno (Campania)
  7. Canale Scolmatore- Gela Caltanissetta (Sicilia)
  8. Arbus spiaggia di Piscinas Cagliari (Sardegna)

Spiagge dove il Naturismo è tollerato:

Segnaletica sulle spiagge e security

Questo è un esempio di cartello con le regole che possiamo trovare in tutte le spiagge naturiste autorizzate.

Il primo riquadro riguarda il divieto di accamparsi, il secondo il divieto di fare foto, il terzo il divieto di fare sesso, ed infine l’ultimo inerente il divieto di masturbazione.

In alcune spiagge come quella di Capocotta è presente il security beach boy che controlla i bagnanti. Chi non rispetta le regole della spiaggia viene invitato a lasciare la spiaggia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.