Home
Contatti
Blog

Week End libertino a Barcellona

25 Aprile 2022

Racconto di una scambista in visita a Barcellona, tra Club Prive e incontri privati

"Credo che questo sia stato uno dei più bei week end trasgressivi di coppia", racconta Veronica, la lei di una coppia scambista.

"Ve lo racconto per poter dare qualche utile spunto, a chi è in procinto di visitare Barcellona e viverla anche nella trasgressione".

Arriviamo di venerdì sera, troppo tardi per uscire ma in tempo per arrivare in hotel e mettere qualche speed date sui vari siti per scambisti come sdc/iol. In programma per la sera successiva cenetta e visita ad uno dei migliori club scambisti di Barcellona L'Oops.

Sabato mattina pronti per il nostro giro turistico ma sempre con un occhio attento alle eventuali risposte al nostro speed date e travel plane pubblicato sui siti.

Barcellona è una città piena di vita, oltre che bellissima, quale miglior connubio tra arte e sesso senza mai però farci mancare lo shopping.

Rientrati in albergo nel tardo pomeriggio, ci prepariamo per la serata, lingerie, tacchi, trucco e poi via in un ristorantino di pesce niente male. Abbiamo dovuto far durare la cena un bel pò perché gli spagnoli a differenza di noi, vanno nei locali molto tardi. Entrano all'incirca intorno alle 1.00 di notte. Ci hanno consigliato di non entrare prima perché non si troverebbe nessuno. Durante la cena notiamo dalle notifiche del cellulare che una coppietta ci risponde allo speed date, iniziamo a chiacchierare ma purtroppo non sono liberi per venire all'Oops. Tutto verrà rimandato alla sera successiva, tanto fortunatamente ci siamo concessi un week end lungo.

Finalmente verso le 01.00 arriviamo all'Oops, una villetta non poco lontano dal centro. Nel locale c'era già gente, in maggioranza coppie. Ci rechiamo al bar per un drink e ci sediamo accanto ad una bellissima e giovane coppia, non capiamo la loro lingua, il tedesco.

Ci scambiamo alcuni sguardi specialmente io con lei (sono sempre molto attratta dalle belle donne anche se non mi posso definire bisex). Ogni tanto mi è capitato di giocare con una lei ma solo se le molto belle e se scatta la passione. Chiedo ad Alessandro il mio lui di andare al piano superiore. Vediamo che la coppia appena ci alziamo ci segue, mi dico tra me e me, "non parliamo la stessa lingua ma ci capiamo".

Al piano superiore ci sono varie stanzette, notiamo l'unica rimasta libera, decidiamo di entrare, ci sdraiamo sul letto ed inizio a baciare il mio lui. La coppia si siede accanto a noi, lei inizia a toccarmi lentamente, mi piaceva, era eccitante, continua a baciarmi. Entrano poi nel gioco anche i nostri compagni e ci lasciamo andare! Tutto procede alla grande.

Salutiamo l'oops verso le 2 del mattino, presto perché nel locale rimane gente anche fino alle 7 del mattino di solito. Ci siamo ripromessi di tornare presto perché è uno dei club per scambisti più carini che abbiamo visitato.

La Domenica

La domenica mattina iniziano i primi messaggi con la coppia conosciuta su un sito per scambisti(Iol.im).

Organizziamo la serata e poi usciamo per un'altro giro della città, in programma una visita al porto Barcellona.

Rientriamo in hotel appena in tempo per cambiarci ed uscire per incontrare la coppia Spagnola.

L'incontro con la Coppia

Ci portano in un locale panoramico in un punto da dove si vede tutta la città, era davvero suggestivo, a lume di candela con una musica soft di sottofondo mentre con lo sguardo potevo ammirare la Sagrate Familia. La conversazione era in Inglese anche se io devo dire che nonostante non parlassi lo spagnolo lo comprendevo quasi meglio dell'inglese. Loro erano davvero eleganti, ma non solo nel vestire soprattutto nei modi. Adoro gli incontri in cui c'è prima del gioco una conversazione con del buon vino per capire se si entra in sintonia. Finita la cena ci accompagnano con la loro macchina in un'altro locale Swinger di Barcellona. Sinceramente non ricordo nemmeno il nome, anche questo un bellissimo locale, al piano seminterrato aveva anche la spa. Dopo un primo drink noto che soprattutto il lui della coppia aveva una certa fretta di iniziare i giochi, anche perché nel locale essendo domenica non c'era molta gente e avrebbe senz'altro chiuso presto.

Eravamo ancora al bar ed Inizia quindi al accarezzarmi dolcemente mentre il mio lui mi guarda perché non aveva ancora capito se mi andasse o meno. Anch'io cercavo la sua approvazione che arriva con un sorriso di affermazione.

E' sempre il lui ad avere l'iniziativa di entrare in una delle stanze che era li accanto. Ci ritroviamo su un lettone enorme tutti e quattro. Ci lasciamo andare senza nemmeno accorgerci del tempo che passava, al punto che qualcuno del locale ci è venuto a chiamare perché il locale stava chiudendo.

Il Lunedì

Il lunedì abbiamo fatto visita al museo erotico di Barcellona in centro, un museo davvero curioso e ricco di particolarità sul mondo erotico. Ci sono riproduzioni che partono dal Paleolitico, riproduzioni Greche, egizie, Romane e Giapponesi. Un pò di tutte le culture del mondo. Consigliamo vivamente la visita. Vi divertirete.

Torneremo senz'altro a Barcellona, all'Oops , non ci perderemo inoltre, il Salone Erotico che si svolge ogni anno nel mese di giugno, quest'anno dal 16 al 19 Giugno, per informazioni visitate il sito www.swingerstours.es.

cloud-downloadflagenvelopefile-emptygraduation-hatbookmarkuserusersphone-handsetphonemap-markercalendar-fulltabletlaptoplaptop-phonebriefcaseselectearthenter-downcodecrossmenuchevron-leftquestion-circlelayers